venerdì 21 luglio 2017

Bomboniere Cresima: Segnalibri personalizzati



Una mia cara amica, Alessandra, mi ha chiesto di creare qualcosa per la cresima di sua figlia Elena e con moltissimo piacere mi sono subito messa a pensare a qualcosa di semplice e originale.



Come test ho creato questo segnalibro che le ho proposto, lei ha pensato ad una frase da scrivere dietro il segnalibro.
Una volta creato il test ho preparato subito tutto l'occorrente necessario per creare i segnalibri insieme ai miei figli e alle sue bambine.



Ho tagliato un cartoncino pesante verde scuro recuperando tanti rettangoli 14 x 6 cm e da un cartoncino bianco tanti rettangoli più piccoli di circa 13 x 5 cm.
Le bambine si sono divertite a utilizzare la Sizzix e le mascherine Craft Concepts Embossing Sjabloon e Darice embossing frame butterfly A4 per creare il rilievo a piacere sui cartoncini bianchi.



Poi ho incollato il cartoncino bianco su quello verde cercando di mantenerlo equidistante dal bordo. Infine, utilizzando pennarelli, perline, e fiori e farfalle di carta i bambini a piacere hanno terminato di decorare il segnalibro.
Tutti i bambini si sono impegnati e divertiti nel creare personalizzandoli ognuno e creando qualcosa di unico e originale.



Questi i segnalibri e i dettagli:






Mi sono piaciuti tutti perché sono ognuno frutto della fantasia di ogni bimbo ed è stata una buona occasione per passare upomeriggio diverso, creativo e divertente insieme ad una famiglia a noi molto cara. 
Grazie Famiglia Paradiso! :) 

giovedì 22 giugno 2017

Regalo per maestra: Maglietta con impronte


Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Paola, la rappresentante dei delfini, la classe di Giulia, ha proposto per quest'anno di fare un regalo particolare da parte dei bambini più grandi per la maestra Francesca.
Mi ha coinvolto chiedendomi di creare qualcosa con i nostri bambini e dopo averci pensato un po' abbiamo scelto di creare una maglietta con le impronte delle mani di ogni bambino.

Consigli:

La prima cosa di cui mi sono occupata sono state le prove che ho fatto su un pezzo di stoffa bianca. 
Ho provato sia il colore per stoffa che la penna nera per creare i contorni. 
Ho scoperto, in questo modo, che è necessario inserire all'interno della maglietta un pezzo di cartone per evitare che il colore oltrepassi il tessuto macchiando il retro della maglietta. 
Importante!
Dato che i colori per i tessuti sono pastosi e poco liquidi, per poter impregnare bene la manina bisogna abbondare con i colori!


Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

I bambini che quest'anno hanno concluso l'ultimo anno sono 8, li ho invitati tutti a casa nostra con le loro mamme. Con un po' di difficoltà per i diversi impegni di ciascuno siamo comunque riusciti a trovarci tutti e a creare la maglietta.  
Ringrazio ancora tutte le mamme e i bambini! :D

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte


Una volta asciutta l'impronta sulla maglietta, ho scritto con la penna nera per tessuto sotto ogni manina il nome del bambino.
Per renderla ancora più personalizzata ho disegnato sul retro un delfino e scritto l'anno 2017 con l'aiuto degli stencil e pennello a spugna.

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Ho creato un biglietto con la mia adorata Sizzix e con l'embossing Marianne design DF3406 e scritto un grande e meritato "Grazie". 


Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Abbiamo consegnato il regalo durante la festa di fine anno.
La maestra Francesca si è commossa e i bambini hanno raccontato, tutti contenti, cosa avevano fatto per lei e come avevano creato la maglietta riconoscendo la loro impronta.

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Regalo per maestra: Maglietta con impronte

Missione compiuta! :) 

giovedì 15 giugno 2017

Gioco per bambini con l'acqua fai da te



I miei bambini hanno sempre amato le palline della Tinti per colorare l'acqua durante il bagnetto. Si tratta di palline che a contatto con l'acqua fanno le bollicine e si sciolgono.


Tempo fa creai questo post: Stelline Frizzanti da bagno per bambiniQueste stelline sono come quelle della Tinti, sono divertenti e delicate per i bambini ma richiedono troppo tempo nella preparazione e sopratutto adesso con tre bambini finiscono subito.
Così ho pensato di creare la polvere magica: una polverina che a contatto con l'acqua fa le bollicine e la colora.




E' semplicissimo crearla e bastano solo 3 ingredienti da mischiare tra loro:

  • 200g di Bicarbonato di sodio
  • 100g di Acido citrico in polvere
  • 100g di Amido di mais




Si aggiunge poi del colorante alimentare rigorosamente in polvere. 
La proporzione è un cucchiaino da caffè in un bicchiere di polverina magica. 
Se si vuole colorare di più l'acqua si aggiunge più colore.



Del tutto extra è l'aggiunta di oli essenziali: è consentito sulla pelle dei bambini solo poche gocce e solo di alcuni oli essenziali. Io ho aggiunto una decina di gocce in tutta la miscela. Vanno bene lavanda oppure geranio.



In queste giornate afose e calde, dopo l'asilo i miei bimbi si divertono a creare pozioni magiche ed esperimenti nella vasca da bagno. 


Considerazioni:
  • una confezione di Tinti con 3 palline costa intorno a 5€. Un pacco di 3 kg di acido citrico costa circa 18€ e dura davvero tanto.
  • i coloranti alimentari (io utilizzo quelli dei F. Rebecchi) non macchiano assolutamente la vasca e la pelle.



  • Acido citrico, bicarbonato e amido sono perfette per la pelle dei bambini. L'amido di mais a contatto con la pelle per molto tempo può provocare però secchezza. 


Pronti per un nuovo esperimento? Buon divertimento! :D
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...