giovedì 31 maggio 2018

Api con mollette di legno per la maestra



Quest'anno il regalo di fine anno dedicato alla maestra di mio figlio dell'asilo di Corso Marconi di Seveso è stato davvero qualcosa di unico. 
Lo è stato per molte ragioni e dobbiamo ringraziare una super mamma di nome Daniela per aver pensato a questa idea.

Il mio bimbo Marco è nella classe delle Api e mamma Daniela, rappresentante di classe, ha proposto di far realizzare ad ogni singolo bambino qualcosa inerente all'alveare e alle api.

L'idea è stata quella di creare tante piccole apette con le mollette di legno da bucato e di utilizzare una base per poi attaccare tutte le mollette-apette.

Daniela ha recuperato tutto il materiale e ha distribuito ad ognuno di noi tutto il necessario e su Whatsup ha indicato i passi per realizzare la molletta: per prima cosa bisogna colorare a colori alterni giallo e nero un lato della molletta, si possono utilizzare i pennarelli o le tempere o le matite e infine attaccare ali e occhietti. 



Questo lavoretto è stato accolto con entusiasmo da tutte noi e un'altra mamma, mamma Letizia, ha messo a disposizione casa sua per realizzarle insieme ad altre mamme e bambini.



La parte più impegnativa è stata quella di recuperare la base, colorarla, tagliare le lettere per comporre una semplice frase, semplice come la nostra amata maestra Ilaria. 




Tutto questo è stato svolto dalla mamma Daniela che ha fatto un ottimo lavoro.

Il regalo alla maestra Ilaria è stato consegnato durante la festa di fine anno e tutti i bimbi erano orgogliosi del loro lavoro riconoscendo la loro molletta.


Questo regalo ha portato complicità, confronto e  collaborazione da parte di tutti i genitori della classe delle Api. 
Abbiamo fatto tutto questo per ringraziare il lavoro, l'amore, la passione e la professionalità che la maestra Ilaria dedica ai nostri figli.

Semplicemente bellissimo! Grazie super mamma Daniela per la tua bellissima idea, per tutto il lavoro che hai fatto e per questa bellissima opportunità di condivisione! 

giovedì 17 maggio 2018

Laboratorio di scrittura creativa



Martedì 15 Maggio 2018, ho partecipato al laboratorio di poesia visiva: T-Essere parole, un laboratorio creativo di scrittura organizzato da Atelier SottoSopra che per puro caso ho trovato su Facebook.  Da tempo ne cercavo uno e senza esitazione mi sono iscritta.

Giunta a Cormano nell'atelier SottoSopra sono stata accolta da Laura e Camilla. Laura Maralla è artigiana e arteterapeuta ed è la proprietaria dell'atelier. Camilla, anch'essa arteterapeuta, è sua collaboratrice ed ha tenuto lei questo laboratorio.

Eravamo un bel gruppo di donne, Camilla ha iniziato dolcemente a spiegarci le tecniche che avremmo utilizzato e i passaggi che avremmo eseguito.


Per prima cosa abbiamo creato delle cartoline di cartoncino che abbiamo colorato con la tecnica bagnato su bagnato, una tecnica che mi è piaciuta tantissimo.
Munite di pipetta e inchiostri di china abbiamo personalizzato ogni singolo pezzo di cartoncino.



Una volta conclusa questa attività Camilla ci ha invitato ad osservare i nostri lavori e ci ha fatto notare che pur utilizzando la stessa tecnica e gli stessi strumenti ogni pezzo di cartoncino è unico e perfetto nella sua unicità.


Mentre le cartoline si asciugavano, Camilla ci ha introdotto in un mondo magico spiegandoci la tecnica del Found Poetry e cut out: una tecnica antichissima e accessibile a tutti che cercherò di spiegarvi di seguito.

Camilla ha consegnato ad ognuno di noi una fotocopia del libro che ha scelto per questo laboratorio: "Custode del Fuoco Sacro". Ci ha chiesto di tagliare ogni singola riga del foglio e poi da ogni singola riga di carta di ritagliare altri 3/4 pezzettini.


La magia è stata mischiare questi frammenti di frasi e dare nuova vita alle parole creando nuove poesie e pensieri. 👀


Con l'aiuto di Camilla che ci incoraggiava a provare e giocare con le parole, siamo riuscite a costruire dei pensieri con un senso pur combinando a caso i pezzettini di frasi.


Eravamo tutte stupite e ci siamo divertite tantissimo.


Ognuna di noi ha creato tante cartoline colorate ed è stato bello leggere a voce alta tutti i piccoli pensieri realizzati da noi.



Posso dire che il luogo Atelier SottoSopra è tante cose: colori, disegni, strumenti, creazioni e si respira creatività e voglia di stare bene insieme imparando tecniche creative nuove, direi un piccolissimo angolo di paradiso, tutto colorato e accogliente!!

Laura e Camilla ci vedremo ancora e grazie per la bellissima esperienza! 😍

domenica 29 aprile 2018

Mercatino delle mamme della Scuola Frassati durante Calendimaggio 2018



Il prossimo weekend, 6 e 7 Maggio 2018, a Seveso si svolgerà la fiera di Calendimaggio, una tradizionale festa annuale con cui la città celebra San Pietro da Verona, frate dominicano morto nel 1252.
Durante i due giorni di festa c'è una fiera piena di bancarelle, giostre e eventi.

La scuola Frassati di Seveso, anche quest'anno aprirà le porte a tutti i cittadini con tante iniziative e mostre.
Quest'anno, più che mai, ho voluto partecipare alle iniziative del comitato "Amici della Frassati" che si impegna in ogni occasione ad aiutare i genitori in difficoltà.

Nel parco della scuola oltre alle altre iniziative ci saranno anche due banchetti curati da noi mamme. 

Uno di questi è il fornitissimo "Diamoci una seconda mano", il mercatino di vestiti ed accessori usati in buono stato. Vi invito a passare perché potreste trovare davvero tanta roba interessante!



Poi quest'anno c'è una novità: la bancherella degli oggetti realizzati dalle mamme e nonne della scuola in vendita per il sostegno delle famiglie.

Il comitato ha voluto coinvolgere tutti i genitori della scuola e con grande entusiasmo ci sono state delle mamme felici di dare una mano.
Abbiamo organizzato due serate creative a casa mia in cui con l'aiuto della Sizzix abbiamo realizzato le lanternine in versione primaverile (quelle di Natale infatti sono state molto apprezzate).





Le mamme si sono divertite moltissimo ad utilizzare paillettes, glitter, fiocchi, nastri e le ho dovute buttar fuori di casa a mezzanotte perché non volevano andar via. 😂

Abbiamo realizzato tanti biglietti e altre mamme creative hanno proposto i loro oggetti. Ad esempio Lara, una mamma di 1B, è bravissima nel creare composizione con le candele. Eccole alcune in anteprima: 







Io le acquisterò tutte!!! Sono troppo belle!!!

Sono particolarmente grata a queste mamme che hanno accolto con grande entusiasmo e con lo spirito giusto questa iniziativa. Hanno contribuito, con gesti semplici e grande impegno, alle iniziative del comitato ed è stata una ottima occasione di conoscerci e diventare amiche. Ci siamo conosciute e in un contesto rilassato abbiamo potuto godere di questi momenti di creatività.

Non vi resta che passare a trovarci e ricordatevi di acquistare da noi pezzi unici e creati a mano! 😊






Grazie alla scuola, grazie al comitato, grazie alle mamme Daniela, Sabina, Lara, Marta, Chiara, Agnese, Claudia e a tutti quelli che hanno lavorato dietro le quinte e di cui non so i nomi. Grazie a chi ha regalato i materiali, le carte, e il loro tempo. Grazie di cuore. 💗

Ci vediamo sabato prossimo a Seveso presso Scuola Frassati in Via San Carlo 4. Non mancate!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...