sabato 12 novembre 2016

Gioco fai da te metodo Montessori


Uno dei "materiali di sviluppo" del metodo Montessori è basato sul principio di un’unica qualità (forma, colore, suono, dimensione).
In pratica se al bambino si vuole insegnare il concetto del grande e del piccolo si propone uno strumento semplice, incolore, che faccia concentrare il bambino solo sulla grandezza del blocco. Questo un esempio:



Sulla base di questo principio ho creato un giochino per sviluppare il senso visivo e per distinguere i colori.
Ho realizzato 6 contenitori di colori diversi e per ognuno alcuni oggetti dello stesso colore da inserire all'interno.
I bambini mi hanno aiutato a realizzare il gioco e il materiale richiesto è davvero poco:
  • tempera di colori diversi
  • rotoli di carta igienica
  • pasta da cucina di dimensione non troppo grande




Non ho diluito la tempera con acqua per evitare che la pasta e il cartone dei rotoli venisse inzuppata.




Il gioco è semplicissimo da capire: ogni pezzo di pasta va infilato nel tubo dello stesso colore.






I bambini giocano molto volentieri ed è particolarmente divertente vedere la piccola Elisabetta che già a 18 mesi riconosce senza problemi i colori.




2 commenti:

  1. Gioco molto carino.
    Hai altri giochi Montessori che posso insegnare ai miei alunni?
    Alcuni hanno difficoltà nel ritagliare.
    Grazie cordiali saluti

    RispondiElimina
  2. Ciao e grazie per aver scritto. In verità ho proposto ai miei bimbi un'altro gioco metodo Montessori. Dei cerchi fatti con le cannucce di carta, intrecciati tra loro e poi successivamente colorati con gli acrilici. Il gioco consisteva nel lanciare questi cerchi nei cilindri di carta posti di fronte a loro. A breve se riesco proverò a scrivere un post così è più chiaro il giochino :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...